informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come diventare web writer: studi e possibilità

Commenti disabilitati su Come diventare web writer: studi e possibilità Studiare a Napoli

Se sei arrivato su questa pagina e hai iniziato a leggere l’articolo significa che vuoi sapere come diventare web writer.

Probabilmente hai appena terminato il tuo corso di laurea e stai cercando un percorso di specializzazione che ti consenta di lavorare come scrittore esperto nella creazione di testi per il web, o più semplicemente stai cercando di familiarizzare con la professionalità per capire se può allinearsi alle tue attitudini.

In entrambi i casi sei arrivato nel posto giusto.

Nell’era in cui le immagini monopolizzano l’attenzione degli utenti sul web, la scrittura sembra essere perfettamente in grado di competere con la concorrenza.
Il testo scritto continua ad essere uno strumento fondamentale della comunicazione.

Dal momento che in questa sede ci focalizzeremo in maniera particolare sulla scrittura per il web è d’obbligo precisare che i testi creati per essere pubblicati in rete seguono dinamiche e regole ben precise, che si differenziano da quelle che caratterizzano la scrittura destinata ai supporti cartacei.

Di seguito l’Unicusano di Napoli ha realizzato una breve guida che intende fornire agli aspiranti web content writer una panoramica generale della professionalità.

Cos’è il web writing

Per analizzare la figura del web content writer bisogna partire dalla comprensione dell’attività che svolge.

Il web writing identifica l’attività di scrivere contenuti da pubblicare online, su siti, blog, portali, e-commerce e social network.
In ambito professionale la scrittura di cui sopra è orientata al raggiungimento di un obiettivo, che a seconda dei casi può essere vendere, fidelizzare, farsi conoscere, informare o intrattenere.

I contenuti prodotti da un profilo esperto devono pertanto risultare interessanti, accattivanti e funzionali; devono essere costruiti sulla base delle caratteristiche del target di utenti al quale si rivolgono.

La professione del web writer, per i non addetti ai lavori, si traduce in una mera attività di scrittura.
In realtà il profilo che si occupa di scrivere per il web svolge un lavoro articolato e complesso, ricco di sfumature.

Partiamo da un presupposto, che in linea di massima ci fa capire quanto sia impegnativo produrre testi da pubblicare in rete: la scrittura per il web deve da un lato soddisfare le esigenze del lettore e dall’altro allinearsi alle dinamiche che caratterizzano i motori di ricerca.

Nell’ambito del web writing si sente spesso parlare di ‘contenuto ideale’ ovvero di una tipologia di testo redatto per raggiungere un determinato obiettivo.

In base alle ricerche effettuate dagli utenti un contenuto può rispondere a query di tipo transazionale, navigazionale o informazionale.

Nello specifico:

  • ricerche transazionali: finalizzate ad un’azione che può essere quella di acquistare qualcosa
  • ricerche navigazionali: finalizzate a raggiungere uno specifico sito web
  • ricerche informazionali: finalizzate a trovare informazioni in merito a un argomento

Di conseguenza le principali tipologie di contenuti prodotte da un web writer sono 3:

  • Landing page: pagine commerciali
  • Contenuti che forniscono informazioni di base
  • Articoli per blog: forniscono informazioni e soddisfano le esigenze degli utenti senza essere legati direttamente alla vendita

Esistono poi altre tipologie di contenuti che possono essere oggetto di redazione da parte di un web writer: testi per le newsletter (email promozionali), post per i social network, schede prodotti per e-commerce e comunicati stampa.

lavorare come web writer

Lavorare come web writer

Entriamo nel dettaglio del nostro post per rispondere alla domanda che da il titolo all’articolo, ovvero come diventare web writer.

Iniziamo subito col precisare che per essere identificati nell’ambito di riferimento come un professionista non basta dimostrare di saper scrivere, di essere creativo e di possedere qualche nozione seo.

L’ideale, per iniziare, sarebbe realizzare un sito web o un blog, all’interno dei quali applicare le proprie competenze e attraverso i quali dimostrare in concreto attitudini e capacità.
Lo strumento, se ben curato, può rappresentare un ottimo biglietto da visita per il mondo del lavoro.

Requisiti e competenze

Un copywriter, generalmente, può essere specializzato in un argomento piuttosto che in un altro; può ad esempio essere particolarmente ferrato sul settore della moda, su quello del food, dei viaggi o del benessere.

Chiaramente, ogni ambito ha le proprie caratteristiche per le quali è richiesto uno specifico approccio creativo.
Esistono tuttavia delle regole universali che valgono per tutti i contenuti destinati al web.

Può sembrare banale sottolinearlo ma la base di partenza comune è la lingua italiana, o comunque una buona padronanza della della grammatica e della sintassi relative alla lingua nella quale si scrive.

Un web writer professionista deve saper scrivere, ma deve anche essere in grado di strutturare il testo in maniera tale che risulti chiaro e leggibile.

Segue l’importanza di individuare e applicare alla scrittura dei testi uno stile personale.
Non è sicuramente un requisito che viene sviluppato in poco tempo, ma con un po’ di esperienza ogni scrittore è in grado di inserire tra le righe di un testo una sorta di impronta personale che lo renda riconoscibile.

Dal punto di vista tecnico è importante possedere una buona padronanza della SEO, ovvero delle strategie e delle tecniche atte ad ottimizzare una pagina per renderla interessante agli occhi degli algoritmi che regolano i motori di ricerca.

Per diventare un professionista del web writing è necessario possedere una grande passione per la scrittura, coadiuvata da una grande voglia di apprendere, scoprire, sperimentare e mettersi in gioco.
Dal momento che i meccanismi del web evolvono continuamente bisogna leggere, studiare e aggiornarsi continuamente.

Un ultimo importantissimo aspetto, che un copywriter dovrebbe sempre curare con attenzione maniacale, è la scelta delle fonti; il semplice processo di ricerca delle informazioni intorno alle quali sviluppare un testo deve seguire un’attenta selezione, il cui obiettivo è individuare le fonti più attendibili e autorevoli.

Al di là dei vari corsi di formazione, per i quali ti rimandiamo al paragrafo successivo, alla base di una professionalità completa c’è l’esperienza sul ‘campo’, o forse sarebbe meglio dire sul ‘web’.

Specializzazione

Trattandosi di una professionalità connessa all’universo del web il settore di riferimento esercita una forte attrattiva sulle nuove generazioni.
Ne deriva un ambito piuttosto competitivo, nel quale farsi notare non è facile né immediato.

Per emergere dalla massa e ampliare gli orizzonti occupazionali è importante acquisire un know how completo, approfondito e aggiornato.

Tra le proposte presenti sul mercato formativo italiano segnaliamo il master in ‘Social media manager e scrittura per web’, erogato dall’Università Telematica Niccolò Cusano.

Si tratta di un corso post-laurea di I livello che mira ad approfondire i meccanismi che regolano la scrittura sul web, con un’attenzione particolare al mondo dei social network.

Tre le aree tematiche inotrno alle quali si sviluppa l’ampio programma del percorso di specializzazione:

  1. Scrittura creativa
  2. Scrittura giornalistica e il mondo che cambia
  3. Fondamenti di scrittura per il web

Completano la struttura didattica del master una serie di case history.

Il master ha un costo di 2.000,00 euro da corrispondere in 4 rate.
Per i laureati da meno di 24 mesi è prevista una quota di iscrizione ridotta pari a 1.800,00 euro.

Tra i plus del corso la possibilità di usufruire della pratica modalità formativa e-learning, che permette di seguire le lezioni online, comodamente da casa.

Per quanto riguarda le opportunità occupazionali un professionista ha due strade: lavorare come web writer free lance oppure come dipendente.

Se ti interessa approfondire la struttura didattica del corso o se hai bisogno di ulteriori delucidazioni in merito alla modalità formativa e-learning puoi contattare lo staff Unicusano attraverso il modulo che trovi cliccando qui!

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali