informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Lavoro a Napoli: come sostenere con successo un colloquio su Skype.

Ormai, quando si parla di colloquio di lavoro, non ci si riferisce più necessariamente a un colloquio di persona, con strette di mano e rapporto diretto, ma ci si riferisce sempre più spesso anche a colloqui di tipo più innovativo, come ad esempio i colloqui su Skype, che eliminando la presenza diretta cambiano le regole e richiedono qualche aggiornamento in merito a come funziona sostenerne uno. Oggi parleremo proprio di questo: per noi dell’Università Telematica Niccolò Cusano di Napoli, infatti, la preparazione accademica è tanto importante quanto la preparazione più professionale e job oriented, a partire dal colloquio di lavoro. Sapere come affrontarlo e sfruttare al meglio le proprie opportunità è importante tanto quanto avere le giuste competenze. Per questo tutti i corsi di laurea online e i master online dell’Unicusano di Napoli prevedono una preparazione dedicata anche a questo aspetto del know how personale. Nel mentre, ecco qualche consiglio in merito.

Non sottovalutate la situazione: Fino a qualche tempo fa, Skype veniva utilizzato per comunicazioni prettamente amichevoli e personali, ma non lasciatevi ingannare dall’abitudine. Date al colloquio su skype la stessa importanza che se doveste sostenerlo di persona. Di certo le condizioni al contorno vi aiuteranno a smaltire l’ansia che di solito si accumula durante il viaggio e l’attesa per il colloquio, ma state ben attenti a non sottovalutare ciò che vi aspetta e garantite sempre e comunque il massimo della professionalità.

Ricordatevi di ciò che vi circonda: A differenza del colloquio di persona, durante un colloquio Skype quello che succede intorno a voi è vostra responsabilità. Rumori fastidiosi di sottofondo, interferenze che possono rendere difficile la comunicazione, una luce troppo scura o qualsiasi altro elemento che può essere d’intralcio al colloquio. Ognuno di questi potrebbe essere interpretato come scarsa professionalità e attenzione. State quindi ben attenti a scegliere il giusto setting e ad eliminare tutto quello che potrebbe disturbarvi.

Sii responsive anche tu: Responsive in “telematichese” indica un sito in grado di adattarsi perfettamente alle esigenze del dispositivo da cui viene visualizzato. Per quanto tu possa esserti accertato di avere tutto sotto controllo e disposto al meglio, non vuol dire che tutto vada necessariamente liscio. Se la webcam non si accende, oppure cade improvvisamente la linea, non entrare nel panico e adattati alla nuova situazione in maniera veloce e tranquilla: sarà un ottimo modo per dimostrare in maniera pratica la tua attitudine positiva, svelta e votata al problem solving.

Commenti disabilitati su Lavoro a Napoli: come sostenere con successo un colloquio su Skype. Studiare a Napoli

Leggi tutto

Come superare con successo un colloquio di lavoro a Napoli.

Lo studio e il mondo del lavoro sono fortemente legati e influenzati l’un l’altro e questo l’Università Telematica Niccolò Cusano di Napoli lo sa bene. Prepararsi in maniera adeguata e competente alla professione che si vuole svolgere è cruciale per diventare un professionista. Ma c’è uno spartiacque preciso, che appartiene a entrambi i settori e che può risultare una vera zona d’ombra per molti: il colloquio di lavoro. Simile ad un esame nello svolgimento, è la porta d’ingresso al mondo del lavoro. Per questo tutti i corsi di laurea online e i master online Unicusano aiutano gli studenti a prepararsi a questo momento così importante, a capire cosa li aspetta e come gestirlo. Nel mentre, ecco alcuni consigli su come fare.

Ricordati che la comunicazione è di vario genere – Le parole sono importanti, ma non bastano. Per quanto durante un colloquio di lavoro si parli delle proprie competenze e conoscenze, di come si possa tornare utili all’azienda o di altre esperienze importanti, anche il corpo dice la sua. Sapersi muovere con i giusti gesti e la giusta gesticolazione è molto importante, per non risultare invadenti o fuori luogo, ma nemmeno freddi e impersonali.

Studia – È importante che l’azienda sappia di te tanto quanto è importante che tu sappia dell’azienda. A dover piacere, infatti, non sei solo tu a loro, ma anche loro a te. Dunque documentati bene su chi potrebbe essere il tuo ipotetico datore di lavoro, qual è la sua filosofia, quale le competenze che ricerca per il ruolo per cui ti stai candidando. E non aver paura di fare domande d’approfondimento durante il colloquio. Conoscersi è importante.

Ricordati che il colloquio non termina quando te ne vai – Molto probabilmente non decideranno se assumerti o meno nel giro di pochi minuti dalla fine del colloquio, ma potrebbe volerci anche qualche giorno. Se hai fatto colpo, probabilmente approfondiranno le ricerche su di te. Dunque ricordati che una visita sui social i giorni a seguire è sempre possibile, come anche la richiesta di rivederti senza troppo preavviso. Mantieniti disponibile!

Commenti disabilitati su Come superare con successo un colloquio di lavoro a Napoli. Studiare a Napoli

Leggi tutto

Colloquio di lavoro e prime impressioni: come affrontarle con successo!

Per quanto non bisogna mai fermarsi alle apparenze e approfondire sempre i propri giudizi, le proprie convinzioni e le proprie opinioni, rimane il fatto che la prima impressione non è l’unica cosa a contare, ma ha comunque la sua bella importanza e ci influenza molto più di quanto immaginiamo. E questo è vero soprattutto in situazioni come ad esempio i colloqui di lavoro, dove nel giro di pochi minuti si decidono le sorti di un candidato e magari di un’intera carriera.

A condurre uno studio in merito è stata la professoressa Amy Cuddy della Harvard Business School, che insieme a due colleghi psicologi ha studiato le prime impressioni per i passati 15 anni. Ciò che è stato evidenziato è che a ricevere una risposta nel giro di pochissimi secondi sono principalmente due domande: se ci si può fidare della persona che si ha davanti e se la si può rispettare. Punti di riferimento sono il calore umano di quella persona e la sua competenza. Uno solo dei due non basta, soprattutto durante un colloquio di lavoro. Essere persone che trasmettono fiducia è importante, ma anche avere una buona base di competenze su cui basarsi è fondamentale, senza lasciare che una prevalga sull’altra.

Per questo è anche molto importante sapere come affrontare nel migliore dei modi un colloquio di lavoro e, per chi esce magari da un corso di laurea, non è una conoscenza così scontata, anzi.

Per questo è importante trovare un corso di laurea che aiuti lo studente a prepararsi anche a questa importantissima fase della sua carriera, come ad esempio accade con i corsi di laurea online dell’Unicusano di Napoli, che non solo garantiscono una formazione approfondita e di qualità, ma attraverso simulazioni e prove pratiche aiutano gli studenti a prepararsi per il reale mondo del lavoro, colloquio incluso, oltre che a creare le condizioni per delle reali offerte di lavoro.

Si tratta di uno step importantissimo e vi aspettiamo per scoprirlo insieme: a presto!

Commenti disabilitati su Colloquio di lavoro e prime impressioni: come affrontarle con successo! Studiare a Napoli

Leggi tutto

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali