informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Diventare Responsabile della Protezione dei Dati a Napoli: tutto quello che c’è da sapere sul DPO e gli studi da seguire.

Commenti disabilitati su Diventare Responsabile della Protezione dei Dati a Napoli: tutto quello che c’è da sapere sul DPO e gli studi da seguire. Studiare a Napoli

Quella del Responsabile della Protezione dei Dati, ovvero il Data Protection Officer, è una figura sempre più richiesta sul mercato, che vede l’aprirsi di tantissime opportunità di lavoro.

Questo perché si tratta di una figura resa obbligatoria all’interno di enti pubblici e aziende private dal Regolamento generale sulla protezione dei dati 2016/679 | GDPR, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale europea L.119 il 4 maggio ’16.

Si tratta quindi ormai di una figura professionale che non può assolutamente essere improvvisata, le cui mansioni sono ben delineate e che necessita di una certificazione e di requisiti ben precisi per poter svolgere questo ruolo.

Di base, si tratta di un professionista che si occupa appunto della protezione dei dati personali raccolti da un’azienda di vario genere, da cui i diversi ambiti in cui un Privacy Officer può ritrovarsi ad operare. Si occuperà inoltre della loro gestione e della loro organizzazione, arrivando quindi ad aver bisogno di competenze specifiche nell’ambito dell’informatica, ma anche della giurisdizione, del risk management e dell’analisi dei processi.

Dunque qual è in Italia il percorso per diventare un DPO? L’Unicusano di Napoli ha redatto una breve guida su tutto quello che c’è da sapere in merito.

Diventare Responsabile della Protezione dei Dati a Napoli.

Come abbiamo accennato, diventare un Responsabile della Protezione Dati prevede un percorso accademico ben specifico e altamente professionalizzante. La sua multidisciplinarità è fondamentale per una buona preparazione, come anche il suo essere espressamente dedicato alla formazione di queste “nuove” figure professionali.

A Napoli una valida opportunità è offerta dall’Università Telematica Niccolò Cusano con il Master online di II livello in I nuovi professionisti privacy: il Responsabile della Protezione dei Dati Personali e i Privacy Specialist, svolto in partnership scientifica con il Centro Europeo per la Privacy (EPCE).

Il master è espressamente pensato per formare al massimo della conoscenza e della competenza Data Protection Officer in linea con le esigenze della normativa europea n.2016/679. Si tratta inoltre di un corso di studi adatto anche a coloro che intendono diventare consulenti privacy o figure specialistiche privacy in ambiti più settoriali.

Si tratta di un corso di studi spiccatamente job oriented, insegnato da docenti che sono anche esperti professionisti correntemente attivi nel settore, che proporranno le loro esperienze, ma anche workshop, seminari e simulazioni pratiche per garantire una formazione più pragmatica ed efficace. Le competenze e le certificazioni dei vari docenti possono inoltre essere verificate prima dell’inizio del percorso accademico, così da avere la garanzia completa del valore aggiunto offerto da questo master Unicusano.

È infatti molto importante affrontare un training che renda gli studenti in grado di misurarsi sin da subito con il reale mondo del lavoro e che offra una certificazione all’altezza delle esigenze della normativa vigente a livello europeo.

Le macroaree che verranno quindi affrontate durante il master sono le seguenti:

  • Introduzione al quadro normativo europeo e italiano
  • Il quadro normativo europeo e il Responsabile della Protezione dei dati personali (Data Protection Officer)
  • Workplace Surveillance Privacy Specialist
  • E-Health Privacy Specialist
  • Bank and Insurance Privacy Specialist
  • Telco and Internet Privacy Specialist

Verrà quindi garantito un’approfondimento della figura del DPO in relazione ai vari settori all’interno dei quali si può ritrovare ad operare, confermando un training a 360º.

A chi è rivolto il master e perché studiare online.

Il master è rivolto a tutti i laureati che intendono approfondire il loro percorso rispetto a questa carriera, ma anche a tutti coloro che, già esperti professionisti del settore, intendono aggiornarsi professionalmente e mantenere competitive sul mercato le loro skills e i loro strumenti.

Avere la possibilità di seguire un corso di studi che permetta di conciliare studio e lavoro è dunque fondamentale per poter svolgere al meglio entrambe le attività senza che una prenda il sopravvento sull’altra. Al contempo, studiare online può essere un ottimo modo per avere più tempo a disposizione da investire in esperienza lavorativa e tirocini, così da potenziare il proprio CV e aumentare le proprie opportunità di lavoro al termine degli studi.

Studiare online, infatti, permette di ottimizzare al massimo i propri tempi, scegliendo liberamente come organizzare il proprio master e tutte le altre attività personali e lavorative.

Le piattaforme telematiche su cui il Master online di II livello in I nuovi professionisti privacy: il Responsabile della Protezione dei Dati Personali e i Privacy Specialist viene erogato in modalità blended permettono a tutti coloro che intendono diventare DPO di farlo in maniera indipendente, dinamica e personalizzata. Tutte le lezioni e il materiale didattico sono infatti accessibili 24 ore su 24 da un qualsiasi dispositivo connesso alla rete, garantendo il massimo della libertà.

Ad essere garantito è però anche il massimo del supporto. Il Learning Centre di Napoli, infatti, funge come punto di riferimento sul territorio, offrendo supporto e tutti i servizi di un ateneo universitario tradizionale. Qui gli studenti potranno decidere di seguire le lezioni in aula, di incontrarsi con i loro compagni di corso, oppure con il loro tutor personale.

Quest’ultima è un’altra figura di riferimento molto importante, che ha come scopo quello di supportare e consigliare lo studente durante tutto il master, così da assicurarsi che gli obiettivi didattici e professionali vengano raggiunti con successo.

Cosa fa un Responsabile della Protezione Dati qualificato.

Al termine degli studi, qualunque Responsabile della Protezione Dati ha un ruolo e delle mansioni ben precise da svolgere, che sono state espressamente elencate in maniera specifica e dettagliata nell’art. 39 del Regolamento europeo.

Secondo questa normativa, quindi, un DPO qualificato sarà incaricato almeno dei seguenti compiti:

  1. Informare e fornire consulenza al Titolare del trattamento o al Responsabile del trattamento, nonché ai dipendenti che eseguono il trattamento in merito agli obblighi derivati dal presente regolamento nonché da altre disposizioni dell’Unione o degli Stati membri relative alla protezione dei dati.
  2. Sorvegliare l’osservanza del presente regolamento, di altre disposizioni dell’Unione o degli Stati membri relative alla protezione dei dati nonché alle politiche del Titolare del trattamento o del Responsabile del trattamento in materia di protezione dei dati personali, compresi l’attribuzione delle responsabilità, la sensibilizzazione e la formazione del personale che partecipa ai trattamenti e alle connesse attività di controllo.
  3. Fornire un parere in merito alla valutazione d’impatto sulla protezione dei dati e sorvegliarne lo svolgimento ai sensi dell’articolo 35.
  4. Cooperare con l’autorità di controllo
  5. Fungere da punto di contatto per l’autorità di controllo per questioni connesse al trattamento, tra cui la consultazione preventiva di cui l’articolo 36, ed effettuare, se del caso, consultazioni relativamente a qualunque altra questione.

Informazioni e supporto.

Per maggiori informazioni e supporto rispetto al percorso da seguire per diventare un Responsabile della Protezione Dati e il master Unicusano di Napoli, non esitate a chiedere subito qui: il nostro staff è a vostra completa disposizione.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali