informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come organizzare una raccolta fondi: tutti gli step fondamentali di una campagna di Fundraising.

Da quando il mondo del Fundraising, ovvero della raccolta fondi, si è professionalizzato, organizzare una campagna di raccolta fondi non è più un processo che può essere improvvisato.

Le esigenze dei donatori, infatti, sono cresciute sensibilmente con il passare degli anni. In qualche modo, si sono “professionalizzati” anche loro, richiedendo un riscontro molto più dettagliato e trasparente del frutto dei fondi da loro devoluti all’attività no profit in questione.

Vediamo quindi quali sono gli step fondamentali per organizzare una campagna di fundraising di tutto rispetto.

Individuare una mission ben precisa.

Con tutta probabilità, la vostra associazione si occupa di una macroarea di carattere sociale o ambientale e mira ad aiutare un determinato gruppo di persone o una determinata area geografica bisognosa di assistenza e risorse economiche.

Un obiettivo del genere può essere raggiunto in vari modi, che possono riferirsi ad attività molto diverse tra loro, per quanto tutte necessarie. Per ognuna di queste attività sarà quindi necessario istituire una raccolta fondi specifica e mirata.

Proprio in virtù delle maggiori esigenze espresse dai donatori, infatti, non basterà più dichiarare che i fondi raccolti andranno ad aiutare, ad esempio, “i bambini bisognosi dell’Africa” o le “popolazioni colpite dai terremoti”. Bisognerà specificare, invece, che le popolazioni o i bambini in questione appartengono ad una specifica zona e che quei soldi serviranno per ricostruire le case, oppure una scuola.

Per organizzare una raccolta fondi di successo, quindi, è fondamentale che la mission sia ben delineata ed espressamente dichiarata. La mission servirà inoltre anche alle risorse umane coinvolte nella campagna al fine di individuare il giusto target e le giuste modalità di raccolta fondi.

Trovare il giusto staff.

A proposito di risorse umane, che si tratti di una campagna territoriale, nazionale o, sempre più spesso, internazionale, il primo e fondamentale passo per organizzare una raccolta fondi è trovare le giuste risorse che se ne occupino. Un Consulente di Raccolta Fondi o un Fundraising Manager sono il primo passo verso il successo. Accertatevi che si tratti di un Responsabile della Raccolta Fondi che abbia le competenze adeguate, aggiornate e certificate, magari attraverso un master come ad esempio questo qui.

Si tratta infatti di un ruolo ormai sempre più elaborato e che richiede conoscenze ben più professionali di un tempo. Non bastano più le attitudini naturali o qualche competenza imparata con un po’ di praticantato: è ormai fondamentale che il Fundraising Manager abbia conoscenze e competenze umanistiche, economiche e di management, oltre che ovviamente a conoscere tutte le tecniche per organizzare una campagna di raccolta fondi e concluderla al meglio.

Il Fundraiser si occuperà quindi di:

  • Analizzare in maniera approfondita e dettagliata i bisogni di un’associazione, riuscendo a distinguerli tra bisogni espressi e bisogni reali.
  • Elaborare un progetto di consulenza corredato di documenti di progettazione strategica e operativa nel quale chiarirà le attività che verranno svolte e le sue personali attività di consulenza. Chiarirà, in altre parole, cosa si farà e come lo si farà.
  • Accompagnare in maniera autonoma e adeguata le necessità dell’associazione e della campagna, monitorando e valutando le attività svolte e previste dalla progettazione strategica da lui redatta.
  • Gestire i processi di crescita, sia dell’organizzazione che della mission.
  • Individuare con precisione il target della raccolta fondi e dove trovare possibili donatori.
  • Selezionare le giuste risorse che si occuperanno delle varie attività che costituiscono una campagna di fundraising.
  • Dirigere la parte informativa relativa all’aggiornamento dei donatori in merito all’impiego dei fondi raccolti.

Stabilire il budget e l’obiettivo economico.

Sono sempre di più le raccolte fondi e i crowdfunding che dichiarano in anticipo al pubblico a quanto ammontano le risorse economiche che intendono essere raccolte. Alcune raccolte, addirittura, assicurano ai donatori che il devoluto verrà loro restituito nel caso in cui tale ammontare non venga raggiunto.

Indipendentemente dalle modalità di raccolta, sarà comunque fondamentale stabilire non solo un obiettivo, ma anche il budget che s’intende mettere a disposizione di chi deve organizzare una campagna. Da qui si dipanano tutte le altre attività. Ricordatevi: più sarete disposti ad investire più, con tutta probabilità, il ricavato sarà maggiore e supererà le vostre aspettative.

Assicuratevi, all’interno di tutto questo processo, che i metodi di donazione siano vari e tutti semplici da mettere in atto, che si tratti di un bonifico bancario o di un SMS da inviare, date ai donatori più opzioni, così da metterli realmente nelle condizioni di donare.

Assicuratevi inoltre che ogni donazione sia seguita da un ringraziamento pronto e specifico: il donatore deve essere tranquillizzato che i suoi soldi sono effettivamente stati recapitati e andati a buon fine. Si può scegliere di farlo sentire parte di una comunità, comunicandogli quanti altri donatori ci sono o cos’altro può fare per aiutare la causa.

step fondamentali per campagna fundraising

Trovare gli sponsor.

Proprio perché si tratta di una raccolta fondi e proprio perché c’è bisogno di un investimento per far sì che essa possa avere luogo in maniera professionale e soddisfacente, nella stragrande maggioranza dei casi vi è bisogno di sponsor che sposino la propria causa e la finanzino a livello organizzativo.

Gli sponsor possono anche ad esempio mettere in palio premi e riconoscimenti per i donatori che superano un determinato ammontare, così da invogliare i beneficenti a fare di più.

Possono inoltre aiutare nell’organizzazione di eventi coinvolgenti e apprezzati dal pubblico per aumentare ulteriormente la raccolta, come ad esempio spettacoli, cene, mercatini o attività per famiglie e bambini.

Gli sponsor fungono anche, in qualche modo, da garanzia. Agli occhi di un donatore, infatti, avere uno sponsor di una certa portata o di una data reputazione è motivo di affidabilità e serietà della vostra campagna e sarà sicuramente più invogliato a donare cifre più elevate.

Pubblicizzazione.

Si tratta di uno step molto delicato. Sono infatti tanti i donatori che vedono di cattivo occhio la pubblicità rispetto ad una raccolta di beneficenza. Molto spesso viene percepita come uno spreco di soldi che potevano essere investiti nella causa, invece che sperperati in advertisement.

Per fortuna, nell’epoca di internet, i social network e le mail danno una gran mano a sponsorizzare una campagna di raccolta fondi senza spendere nemmeno una lira. Fate affidamento sui donatori stessi per divulgare la vostra attività di fundraising. Chiedete di condividere un evento, di invitare i propri amici, oppure di inviare una mail ai propri contatti. In questo modo, l’investimento pubblicitario sarà minimo per un impatto molto più elevato.

Follow up.

Come abbiamo specificato prima, una raccolta fondi non è composta solo dal raccoglimento delle risorse economiche, ma anche dal dare dimostrazione che tali risorse economiche abbiano raggiunto la mission. Il follow up, ovvero la fase in cui i donatori vengono messi costantemente e prontamente al corrente dell’investimento dei fondi raccolti  – e magari messi nelle condizioni di fare ulteriori donazioni basate sulla fiducia costruita nel tempo – è altrettanto fondamentale che il momento di raccolta stesso.

Mail d’aggiornamento, fotografie accessibili attraverso i social, testimonianze sono tutti elementi che costituiscono questa fase, alla quale va data tutta la più giusta importanza. Si tratta inoltre di un momento in cui è possibile anche cominciare a pubblicizzare altre campagne in arrivo, o mettere a conoscenza il donatore di altre campagne attive.

Commenti disabilitati su Come organizzare una raccolta fondi: tutti gli step fondamentali di una campagna di Fundraising. Studiare a Napoli

Read more

Diventare Responsabile della Protezione dei Dati a Napoli: tutto quello che c’è da sapere sul DPO e gli studi...

Quella del Responsabile della Protezione dei Dati, ovvero il Data Protection Officer, è una figura sempre più richiesta sul mercato, che vede l’aprirsi di tantissime opportunità di lavoro.

Questo perché si tratta di una figura resa obbligatoria all’interno di enti pubblici e aziende private dal Regolamento generale sulla protezione dei dati 2016/679 | GDPR, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale europea L.119 il 4 maggio ’16.

Si tratta quindi ormai di una figura professionale che non può assolutamente essere improvvisata, le cui mansioni sono ben delineate e che necessita di una certificazione e di requisiti ben precisi per poter svolgere questo ruolo.

Di base, si tratta di un professionista che si occupa appunto della protezione dei dati personali raccolti da un’azienda di vario genere, da cui i diversi ambiti in cui un Privacy Officer può ritrovarsi ad operare. Si occuperà inoltre della loro gestione e della loro organizzazione, arrivando quindi ad aver bisogno di competenze specifiche nell’ambito dell’informatica, ma anche della giurisdizione, del risk management e dell’analisi dei processi.

Dunque qual è in Italia il percorso per diventare un DPO? L’Unicusano di Napoli ha redatto una breve guida su tutto quello che c’è da sapere in merito.

Diventare Responsabile della Protezione dei Dati a Napoli.

Come abbiamo accennato, diventare un Responsabile della Protezione Dati prevede un percorso accademico ben specifico e altamente professionalizzante. La sua multidisciplinarità è fondamentale per una buona preparazione, come anche il suo essere espressamente dedicato alla formazione di queste “nuove” figure professionali.

A Napoli una valida opportunità è offerta dall’Università Telematica Niccolò Cusano con il Master online di II livello in I nuovi professionisti privacy: il Responsabile della Protezione dei Dati Personali e i Privacy Specialist, svolto in partnership scientifica con il Centro Europeo per la Privacy (EPCE).

Il master è espressamente pensato per formare al massimo della conoscenza e della competenza Data Protection Officer in linea con le esigenze della normativa europea n.2016/679. Si tratta inoltre di un corso di studi adatto anche a coloro che intendono diventare consulenti privacy o figure specialistiche privacy in ambiti più settoriali.

Si tratta di un corso di studi spiccatamente job oriented, insegnato da docenti che sono anche esperti professionisti correntemente attivi nel settore, che proporranno le loro esperienze, ma anche workshop, seminari e simulazioni pratiche per garantire una formazione più pragmatica ed efficace. Le competenze e le certificazioni dei vari docenti possono inoltre essere verificate prima dell’inizio del percorso accademico, così da avere la garanzia completa del valore aggiunto offerto da questo master Unicusano.

È infatti molto importante affrontare un training che renda gli studenti in grado di misurarsi sin da subito con il reale mondo del lavoro e che offra una certificazione all’altezza delle esigenze della normativa vigente a livello europeo.

Le macroaree che verranno quindi affrontate durante il master sono le seguenti:

  • Introduzione al quadro normativo europeo e italiano
  • Il quadro normativo europeo e il Responsabile della Protezione dei dati personali (Data Protection Officer)
  • Workplace Surveillance Privacy Specialist
  • E-Health Privacy Specialist
  • Bank and Insurance Privacy Specialist
  • Telco and Internet Privacy Specialist

Verrà quindi garantito un’approfondimento della figura del DPO in relazione ai vari settori all’interno dei quali si può ritrovare ad operare, confermando un training a 360º.

A chi è rivolto il master e perché studiare online.

Il master è rivolto a tutti i laureati che intendono approfondire il loro percorso rispetto a questa carriera, ma anche a tutti coloro che, già esperti professionisti del settore, intendono aggiornarsi professionalmente e mantenere competitive sul mercato le loro skills e i loro strumenti.

Avere la possibilità di seguire un corso di studi che permetta di conciliare studio e lavoro è dunque fondamentale per poter svolgere al meglio entrambe le attività senza che una prenda il sopravvento sull’altra. Al contempo, studiare online può essere un ottimo modo per avere più tempo a disposizione da investire in esperienza lavorativa e tirocini, così da potenziare il proprio CV e aumentare le proprie opportunità di lavoro al termine degli studi.

Studiare online, infatti, permette di ottimizzare al massimo i propri tempi, scegliendo liberamente come organizzare il proprio master e tutte le altre attività personali e lavorative.

Le piattaforme telematiche su cui il Master online di II livello in I nuovi professionisti privacy: il Responsabile della Protezione dei Dati Personali e i Privacy Specialist viene erogato in modalità blended permettono a tutti coloro che intendono diventare DPO di farlo in maniera indipendente, dinamica e personalizzata. Tutte le lezioni e il materiale didattico sono infatti accessibili 24 ore su 24 da un qualsiasi dispositivo connesso alla rete, garantendo il massimo della libertà.

Ad essere garantito è però anche il massimo del supporto. Il Learning Centre di Napoli, infatti, funge come punto di riferimento sul territorio, offrendo supporto e tutti i servizi di un ateneo universitario tradizionale. Qui gli studenti potranno decidere di seguire le lezioni in aula, di incontrarsi con i loro compagni di corso, oppure con il loro tutor personale.

Quest’ultima è un’altra figura di riferimento molto importante, che ha come scopo quello di supportare e consigliare lo studente durante tutto il master, così da assicurarsi che gli obiettivi didattici e professionali vengano raggiunti con successo.

Cosa fa un Responsabile della Protezione Dati qualificato.

Al termine degli studi, qualunque Responsabile della Protezione Dati ha un ruolo e delle mansioni ben precise da svolgere, che sono state espressamente elencate in maniera specifica e dettagliata nell’art. 39 del Regolamento europeo.

Secondo questa normativa, quindi, un DPO qualificato sarà incaricato almeno dei seguenti compiti:

  1. Informare e fornire consulenza al Titolare del trattamento o al Responsabile del trattamento, nonché ai dipendenti che eseguono il trattamento in merito agli obblighi derivati dal presente regolamento nonché da altre disposizioni dell’Unione o degli Stati membri relative alla protezione dei dati.
  2. Sorvegliare l’osservanza del presente regolamento, di altre disposizioni dell’Unione o degli Stati membri relative alla protezione dei dati nonché alle politiche del Titolare del trattamento o del Responsabile del trattamento in materia di protezione dei dati personali, compresi l’attribuzione delle responsabilità, la sensibilizzazione e la formazione del personale che partecipa ai trattamenti e alle connesse attività di controllo.
  3. Fornire un parere in merito alla valutazione d’impatto sulla protezione dei dati e sorvegliarne lo svolgimento ai sensi dell’articolo 35.
  4. Cooperare con l’autorità di controllo
  5. Fungere da punto di contatto per l’autorità di controllo per questioni connesse al trattamento, tra cui la consultazione preventiva di cui l’articolo 36, ed effettuare, se del caso, consultazioni relativamente a qualunque altra questione.

Informazioni e supporto.

Per maggiori informazioni e supporto rispetto al percorso da seguire per diventare un Responsabile della Protezione Dati e il master Unicusano di Napoli, non esitate a chiedere subito qui: il nostro staff è a vostra completa disposizione.

Commenti disabilitati su Diventare Responsabile della Protezione dei Dati a Napoli: tutto quello che c’è da sapere sul DPO e gli studi da seguire. Studiare a Napoli

Read more

Il percorso da seguire per diventare Revisore Contabile: il master online, il tirocinio e l’esame di stato.

In Italia il revisore contabile è un esperto in contabilità, bilancio e controllo interno. È colui che, all’interno di un’azienda o di un’impresa, funge da anello d’unione tra quest’ultima e la Pubblica Amministrazione.

Si tratta di una figura professionale molto richiesta sul mercato del lavoro, in quanto ricopre mansioni altamente specializzate. Nello specifico, un Revisore Contabile, anche detto Esperto Contabile, è colui che si occupa di tenere la contabilità dell’azienda per la quale lavora, di redarre i bilanci di esercizio, di elaborare dichiarazioni tributarie, di effettuare assistenza fiscale, di depositare documenti e atti per cui sia necessaria una firma digitale, di rilasciare visti di conformità per gli studi del settore e per la certificazione tributaria.

Dunque come fare per diventare un Revisore Contabile a Napoli? Oggi affronteremo insieme le tappe da seguire e perché farlo online è la scelta vincente.

Il master online a Napoli.

Rivolto proprio a chi vuole diventare Revisore Contabile, a Napoli l’Università Telematica Niccolò Cusano propone il Master online di I livello in Accounting and Finance, di respiro internazionale e particolarmente job oriented.

Si tratta di un percorso di studio professionalizzante, tenuto da docenti esperti del settore in grado di trasmettere non solo il loro sapere, ma anche la loro esperienza. Per questo si rivolge sia agli operatori del settore intendono perfezionare e aggiornare le loro competenze e i loro strumenti, sia ai laureati e neolaureati che vogliono specializzarsi in tale direzione.

Questo Master, infatti, offre una formazione a 360 gradi nel settore del bilancio d’esercizio e della contabilità d’impresa.

La finalità principale di questo percorso di studio è quindi quella di formare professionisti che siano in grado di gestire tutte le fasi professionali legate a questa professione, dalla rilevazione contabile di un’azienda, al garantire un adeguato inquadramento nell’ambito del bilancio d’esercizio, fino al controllo di gestione e dell’attività di auditing.

Cosa si studia durante il master.

Il master in Accounting and Finance dell’Unicusano di Napoli è della durata di un anno, durante il quale verranno esaminate e approfondite in maniera attuale e specializzante le seguenti materie:

  • Elementi introduttivi: impresa, società e bilancio
  • La redazione del Bilancio d’Impresa
  • I principi contabili nazionali e internazionali
  • L’analisi di bilancio, pianificazione e controllo di gestione
  • Revisione legale dei conti
  • Finanza aziendale e valutazione d’azienda
  • Operazioni straordinarie

Perché studiare online e come funziona il Learning Centre di Napoli.

Il percorso per diventare Esperto Contabile con l’Università Telematica Niccolò Cusano può essere intrapreso anche online, grazie alla modalità blended e al Learning Centre presente sul territorio del capoluogo campano e dintorni.

Si tratta di una scelta vincente, che grazie alle piattaforme telematiche permette l’accesso a tutte le lezioni e al materiale didattico 24 ore su 24 da un qualsiasi dispositivo connesso alla rete internet. In altre parole, grazie allo studio online è possibile organizzare il proprio tempo e il proprio metodo in maniera assolutamente indipendente, dinamica e flessibile, a seconda delle proprie necessità e dei propri cambiamenti.

Ecco perché il master è perfetto anche per chi vuole aggiornarsi professionalmente, conciliando studio e lavoro in maniera naturale e semplice.

Il Learning Centre di Napoli, inoltre, offrirà agli studenti un punto di riferimento sul territorio, con tutte i servizi di un tradizionale ateneo universitario, così da poter scegliere tra i vari metodi di studio.

Il tutor personale, inoltre, assegnato allo studente all’inizio dell’anno accademico, offre supporto e consiglio in ogni momento, che sia di persona oppure online, accompagnando lo studente durante tutto il percorso accademico e aiutandolo a compiere le giuste scelte per il conseguimento dei propri obiettivi.

Le opportunità si moltiplicano quindi, permettendo agli studenti di trovare la loro dimensione ideale di apprendimento.

Tirocini ed esperienze lavorative.

Lo studio online permette anche di avere più tempo per eventuali esperienze lavorative e tirocini per diventare Revisori Contabili. Si tratta di uno step fondamentale dell’iter per diventare Esperto Contabile, per quanto purtroppo non si tratti del Tirocinio triennale obbligatorio per poter accedere all’Esame di Stato, che dovrà comunque essere sostenuto a seguito del Master.

Si tratta però di preziose esperienze da poter aggiungere al proprio CV e avere più possibilità a livello professionale se già non si opera attivamente nel settore.

Informazioni e supporto.

Per maggiori informazioni sul Master online in Accounting and Finance, potete contattare qui il nostro staff, consultare il nostro portale internet oppure venire a farci visita presso il Learning Centre di Napoli. A presto!

Commenti disabilitati su Il percorso da seguire per diventare Revisore Contabile: il master online, il tirocinio e l’esame di stato. Studiare a Napoli

Read more

Specializzarsi in Logistica e Trasporti a Napoli: il master online, l’offerta formativa e le tante opportunità.

Specializzarsi in logistica e trasporti a Napoli significa ampliare le proprie opportunità e mantenersi aggiornarti sul lavoro, in un momento della storia come questo in cui i trasporti ricoprono un ruolo fondamentale a livello nazionale, internazionale e globale. Merci, prodotti, servizi, comunicazione: tutto dipende da trasporti efficienti, capillari e ben organizzati.

Il master online a Napoli: cos’è e come funziona.

A Napoli l’Università Telematica Niccolò Cusano permette di specializzarsi in logistica e trasporti con un nuovo master online, dinamico, aggiornato e attuale.

Disponibile sia in modalità blended sulle piattaforme telematiche sia presso il Learning Centre presente sul territorio di Napoli e dintorni, gli studenti potranno accedere alle lezioni del master e a tutto il materiale didattico 24 ore su 24 da qualsiasi dispositivo connesso in rete.

In questo modo, lo studio risulterà personalizzato e dinamico e ogni studente potrà organizzarlo in maniera indipendente e flessibile a seconda delle proprie necessità.

I destinatari e le finalità didattiche.

Questo master online è perfetto sia per i laureati e neolaureati in discipline economico-giuridiche che vogliono specializzarsi in questo settore, sia per chi già esperto professionista voglia aggiornare le proprie conoscenze e competenze, ampliando le proprie opportunità di carriera.

Si propone di fornire tutto il know how teorico e pratico necessario per operare al meglio e nella maniera più attuale e avanzata in questo settore, secondo le esperienze, le tecniche e gli strumenti più avanzati ad oggi disponibili.

A tal proposito, le tematiche e le materie trattate sono le seguenti:

  • Diritto ed Istituzioni del Sistema di Trasporto
  • Economia della Logistica e dei Trasporti
  • Infrastrutture e vettori della Logistica e del Trasporto
  • Gestione strategica, finanziaria e di marketing delle imprese di logistica e di trasporto
  • Logistica operativa: i servizi di trasporto e i criteri di valorizzazione dei costi e ricavi
  • Logistica economica
  • Analisi economiche e finanziarie per la gestione delle imprese di trasporto e di logistica
  • Gestione strategica e politiche del marketing delle imprese di trasporto e logistica
  • Sistema di elaborazione e telematica applicata

Per maggiori informazioni, non esitate a chiedere subito qui. A presto!

Commenti disabilitati su Specializzarsi in Logistica e Trasporti a Napoli: il master online, l’offerta formativa e le tante opportunità. Studiare a Napoli

Read more

Studiare MBA Master of Business Administration a Napoli con l’Università Telematica Unicusano.

La Business Administration, vale a dire la Gestione Aziendale, è un tipo di attività molto vasta, che prevede numerose skill in diversi ambiti, a seconda del ruolo che si ricopre all’interno di un’azienda e delle specifiche finalità dell’azienda all’interno della quale si opera.

L’aggiornamento in tal senso è fondamentale, in quanto si tratta di un settore in continuo mutamento e caratterizzato da continue innovazioni. Proprio per permettere ciò, a Napoli l’Università Telematica Niccolò Cusano propone il Master online in MBA – Master of Business Administration, particolarmente attuale e al passo coi tempi.

Le finalità didattiche dell’MBA di Napoli.

Il Master online in MBA Master of Business Administration dell’Università Telematica Niccolò Cusano di Napoli è finalizzato all’approfondimento di concetti come la direzione d’impresa, fornendo un percorso formativo orientato allo sviluppo di professionalità altamente specializzate e che siano quindi in grado di operare con versatilità e dinamismo in settori come l’economia, la finanza, i mercati, il general management, il marketing, il diritto aziendale e le nuove tecnologie.

I destinatari dell’MBA di Napoli.

Questo master online Unicusano è rivolto sia ai laureati che intendano proseguire nella loro specializzazione accademica, sia a tutti quei professionisti già esperti del settore che intendono aggiornarsi professionalmente. Nello specifico, i destinatari sono:

  • General Manager
  • Imprenditori e professionisti del settore con un background specialistico che vogliono acquisire esperienza in ambito manageriale più generale così da arricchire di opportunità la propria carriera e crescere professionalmente.
  • Dottori commercialisti e liberi professionisti
  • Dipendenti e consulenti di aziende pubbliche o private che desiderano acquistare teorie, strumenti e competenze attuali e aggiornate rispetto alla Business Administration
  • Responsabili di settori di contabilità generale e industriale, paghe e contributi, bilancio aziendale, tesoreria e controllo di gestione
  • Tributaristi e giuristi d’impresa
  • Dottori commercialisti e revisori contabili
  • Tutti i laureati in discipline economico-giuridiche

Per maggiori informazioni in merito a questo master, non esitate a chiedere subito qui. A presto!

Commenti disabilitati su Studiare MBA Master of Business Administration a Napoli con l’Università Telematica Unicusano. Studiare a Napoli

Read more

Master online in Omicidio Colposo Stradale a Napoli: cosa offre e perché sceglierlo.

Cosa può offrire un Master online in Omicidio e lesioni colpose stradali tra Diritto, Processo e Medicina Legale proposto a Napoli dall’Università Telematica Niccolò Cusano di Napoli?

La risposta è una formazione multidisciplinare approfondita e al passo coi tempi, adatta sia ai laureati in materie umanistiche e tecnico-scientifiche che vogliono specializzarsi nell’ambito dell’omicidio colposo stradale, sia a tutti quei professionisti che già operano nel settore e vogliono aggiornarsi professionalmente, siano essi in possesso di una Magistrale, o che siano appartenenti a Forze di Polizia Giudiziaria, operatori del Diritto, o dipendenti della Pubblica Amministrazione del settore in questione.

Il percorso didattico.

Come si può già evincere dal nome, questo corso di master si prefigge di affrontare il tema dell’omicidio colposo stradale sotto più punti di vista, ovvero rispetto alle scienze penalistiche integrate, che prevedono quindi il trattamento di tematiche sia afferenti al Diritto Penale sostantivo che processuale, ma anche alla medicina legale e al Diritto Costituzionale.

Nello specifico, il corso di studi è suddiviso in sette moduli, ognuno riguardante un tema ben preciso:

  • L’origine della nuova normativa in materia di omicidio e lesioni stradali.
  • I principali problemi dogmatico esegetici relativi al diritto colposo.
  • La struttura del diritto colposo.
  • I profili di Diritto Processuale Penale e di Medicina Legale.
  • Il sistema sanzionatorio.
  • Dolo eventuale, colpa per inosservanza di leggi o terza via?
  • Conclusioni e prospettive di riforma.

Perché studiare online a Napoli?

Se abitate a Napoli o dintorni, perché decidere di studiare online invece che scegliere un master tradizionale? La risposta sta nelle grandi opportunità che lo studio online offre. Le piattaforme telematiche Unicusano, infatti, permettono di accedere a tutte le lezioni e al materiale didattico 24 ore su 24, da qualsiasi dispositivo connesso ad internet. Gli studenti potranno quindi ottimizzare al massimo il loro tempo e organizzare il proprio corso di studi a seconda delle loro esigenze personali, conciliandolo anche con una professione già avviata appunto.

Al contempo, il Learning Centre di Napoli e il tutor personale offriranno un tipo di supporto e un punto di riferimento più “concreto” e tradizionale, permettendo agli studenti di scegliere ogni volta come affrontare la loro settimana di studio.

Per maggiori informazioni, non esitate a chiedere subito qui…a presto!

Commenti disabilitati su Master online in Omicidio Colposo Stradale a Napoli: cosa offre e perché sceglierlo. Studiare a Napoli

Read more

Master online in Tourism Management a Napoli: ecco tutte le opportunità!

A prescindere dalla crisi, per quanto le mete scelte siano diverse, magari più vicine a casa, o le spese siano inferiori rispetto al solito, il turismo è comunque un settore che non muore mai, semplicemente si sposta. I professionisti che vi operano sono moltissimi e, proprio per questo, essere specializzati in ambiti come Tourism Management è molto importante per lavorare al meglio in questo settore, specialmente se su scala internazionale.

Le opportunità a Napoli.

Per chi a Napoli fosse interessato a specializzarsi in questo senso, ci pensa l’Università Telematica Niccolò Cusano, presente sul territorio con il suo Learning Centre, con il Master online in Tourism Management. Erogato in modalità blended grazie alle piattaforme telematiche, questo master offre la possibilità di specializzarsi e/o aggiornarsi professionalmente ottimizzando al massimo i propri tempi. Niente stress, impegni che si accavallano o vite impossibili: la disponibilità 24 ore su 24 di lezioni e materiale didattico permette agli studenti di organizzare il proprio tempo in maniera indipendente e personalizzata, conciliandolo con una carriera già avviata, o qualsiasi altro tipo di impegno personale.

Le finalità del master.

A livello didattico, questo master molto pratico e particolarmente job oriented ha lo scopo di:

  • Specializzare in ambito di governance e management delle imprese.
  • Specializzare riguardo alle destinazioni turistiche, sia nazionali che internazionali.
  • Esplorare ogni tipo di realtà turistica: imprese alberghiere, tour operator, agenzie di viaggi, imprese di ristorazione e tutte le altre imprese operanti nel sistema turistico.
  • Sviluppare le competenze manageriali adeguate per quanto riguarda la valorizzazione e lo sviluppo sostenibile delle risorse culturali.
  • Permettere agli studenti di seguire workshop e seminari di approfondimento tematico, oltre che tirocini sia di tipo curriculare che extracurriculare per aumentare il proprio network e le proprie possibilità di placement finale.
  • Approfondire casi di studio e incontrare testimonal e professionisti del settore che possano apportare la loro esperienza al processo di apprendimento.

Per maggiori informazioni, non esitate a chiedere subito qui. A presto!

Commenti disabilitati su Master online in Tourism Management a Napoli: ecco tutte le opportunità! Studiare a Napoli

Read more

Master online in Nuovi professionisti del web a Napoli: diventa un media factory!

Se un tempo era il web ad essere riconosciuto come una realtà 2.0, ad oggi quella stessa realtà ha raggiunto un nuovo livello di sviluppo, che lo ha reso molto più utile, se non addirittura fondamentale nelle vite di tutti, ma anche molto più complesso. Per questo c’è la necessità di professionisti che sappiano come gestirlo, qualificati attraverso un master e che si propongano in maniera efficace e aggiornata ad aziende di ogni genere, al fine di gestire strategie digitali di successo.

Le opportunità per chi vive a Napoli.

A Napoli una grande opportunità è offerta proprio su internet stesso dall’Università Telematica Niccolò Cusano di Napoli, presente sul territorio con il suo Learning Centre, che propone il nuovo Master online in Nuovi professionisti del web: i media factory. La modalità blended permetterà agli studenti di accedere alle lezioni 24 ore su 24 sulle piattaforme telematiche, ottimizzando al meglio il proprio tempo e conciliando lo studio anche con una carriera già avviata.

Le finalità del master.

Le competenze che il master fornirà al temine degli studi sono tante ed attuali. Ogni studente sarà in grado di:

  • Operare nel complesso mondo del mercato dei digital media, rispondendo con versatilità, professionalità ed efficacia alle sue esigenze in costante cambiamento.
  • Operare con i mezzi brand entertainment oriented e partecipativi, sempre più prediletti nell‘0era del web 2.0. Parliamo quindi di blog, social media e community.
  • Operare nel campo dell’e-commerce.
  • Ideare e gestire strategie per il web innovative ed efficaci.
  • Progettare format e marketing plan.

Come funziona la modalità blended e quali sono i punti di riferimento.

Studiare online non significa essere soli. Per quanto ciascuno studente sarà libero di attingere a lezioni e materiale didattico nel momento che più preferisce e non rivolgersi mai alle strutture Unicusano, vi è anche la possibilità di rivolgersi al Learning Centre di Napoli e sfruttare le sue strutture sia per le lezioni che per lo studio. Un tutor personale, inoltre, sarà assegnato a ciascuno studente per offrire sostegno e consiglio in ogni momento e per qualsiasi bisogno.

richiesta informazioni master online napoli

Commenti disabilitati su Master online in Nuovi professionisti del web a Napoli: diventa un media factory! Studiare a Napoli

Read more

Master online in Counseling Psicologico a Napoli: perché sceglierlo e quali opportunità offre.

L’attività professionale di uno psicologo richiede la capacità di base di sapersi rapportare a un’altra persona, in questo caso un paziente, con metodi e modi che vanno oltre la personale capacità di rapportarsi ad altri individui, per quanto sviluppata essa sia. È comunque necessario apprendere e sviluppare competenze specifiche, che variano a seconda del contesto, come anche è necessario saper utilizzare strumenti specifici che permettano di svolgere al meglio il proprio operato. Tutto questo è possibile farlo attraverso un master in counseling psicologico, certificazione fondamentale per diventare un counselor.

Quali sono le soluzioni per chi vive a Napoli?

Per chi a Napoli volesse sviluppare tali competenze per poter poi svolgere in maniera competente e concreta la professione di psicologo, l’Università Telematica Niccolò Cusano, presente sul territorio con il suo Learning Centre, propone il Master online in Counseling Psicologico.

Basato principalmente sul modello gestaltico ad orientamento fenomenologico-esistenziale, questo master ha come finalità didattica lo sviluppo della capacità del saper fare. Le competenze acquisite dagli allievi durante il corso di studi saranno quindi di tipo operativo e relazionale.

Le finalità didattiche.

Al termine degli studi tutti gli studenti saranno in grado di:

  • Sfruttare le competenze comunicative e operative apprese. Parliamo di skills come la consapevolezza di se stessi, l’ascolto attivo e l’accoglienza dell’altro, tutte finalizzate a facilitare i processi relazionali che sostengono lo sviluppo delle risorse personali e di forme creative di relazione con il proprio mondo interno, ma anche con esterno.
  • Utilizzare gli strumenti pratici atti alla gestione delle varie fasi di un intervento di counseling psicologico.
  • Operare in relazione ai vari setting in cui l’azione dello psicologo si può svolgere, oltre che ovviamente alle varie tecniche e ai vari strumenti di intervento appunto.
  • Affrontare tutti gli stadi di un intervento di consulto: parliamo della gestione del primo contatto, l’analisi della domanda, la valutazione degli obiettivi, la mobilitazione delle risorse del cliente e la verifica dei percorsi alla riformulazione degli obiettivi.

Perché scegliere un master online e come funziona.

La scelta di seguire un master telematico permette prima di tutto di poter ottimizzare il proprio tempo, organizzandolo secondo le proprie necessità. Questo torna utile soprattutto se si è già dei professionisti e si ha il bisogno di conciliare studio e lavoro.

Grazie alle piattaforme telematiche, attraverso cui il corso viene erogato in modalità blended, tutte le lezioni e il materiale didattico sono disponibili 24 ore su 24 da un qualsiasi dispositivo connesso ad internet, così da permettere uno studio privato indipendente.

Il Learning Centre di Napoli permetterà invece agli studenti di poter scegliere di seguire le lezioni in aula, oltre che di usufruire dei servizi di un campus universitario più tradizionale, incontrandosi con i propri compagni di studio e professori.

Il tutor personale, infine, garantisce un supporto costante, sia telematicamente che di persona, così da consigliare al meglio ogni studente e sostenerlo nella sua vita accademica.

Per maggiori informazioni, non esitate quindi a chiedere subito qui: il nostro staff è a vostra disposizione per approfondire insieme a voi questa grande opportunità. A presto!

Commenti disabilitati su Master online in Counseling Psicologico a Napoli: perché sceglierlo e quali opportunità offre. Studiare a Napoli

Read more

Diventa esperto in Export Wine Management a Napoli con il master online Unicusano.

Quando si parla di vini, l’Italia è di certo tra i produttori più pregiati e ricercati al mondo. I suoi vini sono commerciati sempre più a livello internazionale, che si tratti di negozi o di ristoranti. Saper gestire al meglio il processo di commercializzazione internazionale dei propri prodotti è dunque fondamentale per mantenere alta la propria competitività.

L’export è, ovviamente, l’ultimo step a seguito di un processo ben più lungo. In termini vinicoli, è lo step finale rispetto alla grande fatica della produzione vera e propria. Diventa quindi ancora più importante saper gestire questo aspetto in maniera che valorizzi al meglio il proprio prodotto.

Per chi a Napoli fosse interessato proprio alla gestione di quest’attività, l’Università Telematica Niccolò Cusano propone il Master online in Export Wine Management.

Si tratta di un master altamente specializzante e professionalizzante, che mira a fornire tutto il know how teorico e pratico necessario per gestire in maniera attuale ed efficace l’export dei prodotti vinicoli dell’azienda in questione, sapendo far fronte al mercato internazionale, sempre più complesso ed esigente, e caratterizzato da realtà molto diverse tra loro. Il diplomato da questo master non sarà solo una risorsa umana, ma un professionista in grado di supportare e conferire valore alle aziende vinicole. Proprio per questo, verranno approfonditi aspetti come lo storytelling, così da rendere il vino italiano argomento centrale di conversazione e di confronto sui tavoli di negoziazione internazionali.

Per maggiori informazioni rispetto a questo master, non esitate a chiedere subito qui.

L’Unicusano di Napoli, inoltre, metterà a disposizione gratuita degli studenti di questo master uno sportello di counseling che individuale che possa aiutare i partecipanti in attività di personal branding e self marketing, così da agevolarne la visibilità rispetto alle aziende di loro interesse per stage e collaborazioni.

Si tratta insomma di una grande opportunità per entrare da manager professionista nel settore dell’export vinicolo. Vi aspettiamo!

Commenti disabilitati su Diventa esperto in Export Wine Management a Napoli con il master online Unicusano. Studiare a Napoli

Read more

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003

"Codice in materia di protezione dei dati personali" 

Tenuto conto dell'obbligo di informativa nei confronti degli interessati in relazione al trattamento dei dati personali degli studenti, l'Unicusano Università  Telematica Roma, con sede in Roma, in Via Don Carlo Gnocchi 3, in qualità  di titolare del trattamento dei dati Le fornisce le seguenti informazioni:

  1. I dati personali (nome, cognome, indirizzo email, numero di telefono), raccolti attraverso la compilazione del form o al momento dell'immatricolazione, i dati connessi alla carriera universitaria e comunque prodotti dall'Università Telematica nell'ambito dello svolgimento delle sue funzioni istituzionali, saranno raccolti e trattati, nel rispetto delle norme di legge, di regolamento e di principi di correttezza e tutela della Sua riservatezza, per finalità connesse allo svolgimento delle attività istituzionali dell'Università , in particolare per tutti gli adempimenti connessi alla piena attuazione del rapporto didattico ed amministrativo con l'Università ;
  2. Il trattamento sarà  effettuato anche con l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e può consistere in qualunque operazione o complesso di operazioni tra quelle indicate all'art. 1, comma 2, lettera b) della legge (per trattamento si intende "qualunque operazione o complesso di operazioni svolte con o senza l'ausilio di mezzi elettronici, o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distribuzione dei dati");
  3. I dati personali saranno inoltre comunicati e diffusi dall'Università  attraverso i propri uffici - sia durante la carriera universitaria dell'interessato che dopo la laurea - a soggetti, enti ed associazioni esterni, per iniziative di orientamento lavoro (stage) e per attività  di formazione post-laurea;
  4. I dati personali potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici quando la comunicazione risulti comunque necessaria per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell'Università  richieste dall'interessato, quali, ad esempio, organi pubblici preposti alla gestione di contributi per ricerca e borse di studio;
  5. Informazioni relative ai laureati, ovvero nominativo, data di nascita, indirizzo, numero di telefono, titolo della tesi e voto di laurea, saranno immesse sulla rete per consentire la diffusione dei dati nell'ambito di iniziative di orientamento di lavoro e attività  di formazione post-laurea.
  6. Per disattivare le future comunicazioni dirette con UNICUSANO o richiedere la cancellazione dei dati personali raccolti può rivolgersi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma o inviare una mail con la richiesta di cancellazione all'indirizzo informazioni@unicusano.it. Nei confronti dell'UNICUSANO Università Telematica Roma, Lei potrà  esercitare i diritti previsti dall' art. 7 del Decreto Legislativo n.196/2003, rivolgendosi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma.